La messa: comunione con i fratelli

Cari amici,

siamo due ragazze che fanno parte del gruppo giovani F3 e volevamo parlarvi dell’esperienza che abbiamo vissuto Lunedì 26 Febbraio.

Giusto una settimana prima, durante l’incontro in Parrocchia, abbiamo analizzato le varie parti della messa insieme a Don Damiano, e abbiamo capito che quanto è vissuta insieme è comunione e condivisione.

Perciò abbiamo voluto mettere in pratica ciò che prima avevamo appreso solo teoricamente: siamo andati al Focolare di Bovolone per vivere insieme e condividere la messa con altri fratelli.

Una volta arrivati, siamo stati accolti molto calorosamente, nonostante le non poche incertezze da parte nostra. Eravamo titubanti, ma pronti a metterci a servizio del prossimo.

Appena iniziata la messa, abbiamo percepito subito un clima più intimo. Mettendo al centro di tutto il Signore, anche il più piccolo gesto, come dividere il libretto dei canti o il segno della pace, ci ha fatti sentire più uniti.

Nella messa vissuta insieme, abbiamo potuto vedere realizzarsi ciò che il Signore vuole per noi e ciò che vuole comunicarci attraverso la celebrazione. È
stato sorprendente, infatti, il momento di comunione che si è venuto a creare nella semplicità di quella realtà.

Quest’esperienza ha lasciato il segno e ci ha fatti crescere sia come gruppo sia come singoli. Venire a sapere poi che la settimana dopo hanno nuovamente chiesto di stare in nostra compagnia, ci ha fatto sentire che il nostro gesto è stato veramente apprezzato.

Ringraziamo il Signore per questa occasione perché non c’è nien
te di più bello di condividere la nostra Fede con gli altri.

Francesca e Alessia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.