Epifania del Signore

Gli orari delle Sante Messe in occasione dell’Epifania del Signore, (6 gennaio): 7.30 – 9.00 – 10.15 – 11.30 – 18.30. La santa Messa di Venerdì 5 gennaio delle ore 19:00 è prefestiva dell’Epifania.

La parola “Epifania” significa rivelazione, manifestazione della divinità di Gesù Cristo. La Santa Chiesa istituì questa festa per commemorare la triplice manifestazione di Gesù: come Dio, facendosi adorare dai Magi; come uomo, ricevendo il Battesimo da San Giovanni Battista nel fiume Giordano; come operatore di miracoli, cambiando, alle nozze di Cana, l’acqua in vino.I Vangeli narrano di una stella, particolare la stella di Giacobbe. I Magi, che erano principi gentili (cioè non ebrei) studiosi di astrologia, appena videro la stellla, si ricordarono delle profezie e dissero: “questo è il segno del Re dei Giudei, del Messia, del Salvatore del mondo. Andiamo ad adorarlo”. E partirono dalle loro contrade senza indugio.

Perché temi, Erode, il Signore che viene?
Non toglie i regni umani chi dà il regno dei cieli.
I magi vanno a Betlemme e la stella li guida:
nella sua luce amica cercano la vera luce.

Chi sono i Re Magi? (dalla trazione della Chiesa…)

Io sono Gaspare: Vengo dalla Arabia, al bambino Gesù ho portato l’ORO perché il Bambino Gesù è il Re dei Re della Terra. A voi non porto ricchezze, ma qualcosa di più grande: l’augurio che non vi manchi il necessario e che riconosciate che ogni cosa è dono di Dio

Io sono Baldassarre: Vengo dall’India e al bambino Gesù portai l’INCENSO, l’essenza che si brucia in onore di Dio, perché Egli è il Figlio di Dio. A voi non porto profumi, ma l’augurio che arda sempre in questa famiglia il fuoco dell’amore e che si diffonda in essa il profumo della concordia e della pace.

Io sono Melchiorre: Vengo dalla lontana Persia e al bambino Gesù portai la MIRRA, con la quale si preparano medicamenti per lenire le sofferenze degli uomini. Gesù infatti è venuto in mezzo a noi per soffrire e dare la sua vita perché noi avessimo la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *