L’unita Pastorale

Inizia il cantiere della nostra unità Pastorali e comprende: Bovolone, Borgo, Bonavicina, Mazzantica e Villafontana.

Che cosa comprende questa unità pastorale?

  • Un territorio ben individuato, abbastanza omogeneo
  • Un’équipe formata da sacerdoti e laici che in corresponsabilità con i Consigli Pastorali Parrocchiali e gli organismi di comunione ecclesiale del territorio animano e guidano le comunità dell’Unità Pastorali . Tutti i sacerdoti possono essere corresponsabili di tutte le parrocchie, anche se ciascuno può avere un riferimento prevalente ad alcune esse.
  • I sacerdoti se possibile abitano nella stessa canonica. Se non fosse possibile la coabitazione condividono frequenti momenti di comunione presbiterale: preghiera, confronto, progettazione pastorale, pranzo insieme, lectio divina, per una maggiore unità.
  • Un organico progetto pastorale di insieme, attento alla situazione delle comunità cristiane e del territorio con la collaborazione dei vari ministeri. Si andranno a scoprire nuove ministerialità e una maggiore fecondità pastorale nella condivisione dei doni ricevuti.
  • Saranno coinvolti in modo particolare i moderatori dei CPP e si andrà a formare il Consiglio di Unità Pastorale che sarà l’organismo di partecipazione ecclesiale più capace di uno sguardo d’insieme per compiere scelte veramente di comunione e pastoralmente efficaci. E’ chiesto l’impegno di tutti.
  • L’UP si pone come soggetto in dialogo con il territorio.

(dal ”Direttorio per le Unità Pastorali” della Diocesi di Verona)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *